Tags

Related Posts

Share This

Risposte Varie ed Eventualissime

Il post qui sotto è stao pubblicato su “LiberoBlog”; io ne sono felicissimo ma questo ha portato con sè 80 commenti a cui rispondere singolarmente mi è francamente impossibile. ho notato che alcune tematiche si ripetono, cercherò di dare una risposta organica e spero esaustiva. 1- Io non ho detto che Beppe Grillo non è imparziale, il titolo è stato fatto dalla redazione di Libero Blog. Ma ciò che maggiormente conta, a mio avviso, io non ne ho fatto una questione politica o partitica. Non ho detto che Grillo non attacca la sinistra. Ho detto solo che Grillo ha prima chiesto a Fassino di scaricare D’Alema, poi accortosi che Fassino c’era dentro fino al collo ha detto che in fondo “poteva non sapere”. Lo stesso metro Grillo non lo ha utilizzato nei confronti di altre persone, questo è innegabile. 2- Questo blog non è affiliato a nessun partito, come il suo proprietario.Non percepisce soldi da chicchessia e le spese di attivazione e manutenzione dello spazio web sono tutte a mio carico. 3- Eleonora ha espresso i suoi dubbi riguardo a non si sa bene cosa con la frase ambigua quanto scorretta: “siete sicuri che possiamo esprimere la nostra opinione qui?” Ambigua, perchè non si capisce bene a cosa si riferisca (censura? eventuali ritorsioni?), scorretta perchè se questo posto non ti piace (e va benissimo) fai a meno di scriverci su. Gli unici messaggi che sono stati moderati sono stati due messaggi riportanti più di tre link, ma non dipende da me bensì dal filtro anti-spam. Per questo motivo sono apparsi in ritardo, dopo il mio assenso. Mi scuso con i direttti interessati ma non dipendeva da me. 4- Su Napoli,dico e ribadisco che a Zanotelli fu chiesto di non parlare e che Grillo dichiarò:

Poco prima dello spettacolo due responsabili del comitato organizzativo della Notte bianca sono venuti nei camerini e hanno spiegato a padre Zanotelli e a me che avevano pensato di non esporsi, insomma che non era il caso di leggere, o far leggere, il comunicato . Grillo aggiunge di esserci «rimasto male», e ora sembra anche pentito di aver accettato l’indicazione arrivatagli quando era quasi pronto a salire sul palco. «Mi sarei potuto opporre, ma non sono andato oltre», dice. E poi: «Se avessi capito che la questione dell’acqua a Napoli era così sentita, probabilmente avrei insistito sulla necessità di leggere il comunicato. Forse sì, sarebbe stato meglio intervenire. Però subito dopo lo spettacolo avevamo un dibattito sempre sul tema dell’acqua, così al momento non me la sono sentita di insistere. Ma, ripensandoci, forse ho sbagliato… Però il discorso è che in questa faccenda dell’acqua a Napoli ormai non ci capisco più niente. Credo che Bassolino debba spiegare quale sarà la sua posizione.

Io penso,e credo di essere libero di farlo, che se fosse successo a Milano con Albertini e Formigoni l’impatto sarebbe stato diverso. La reazione di Grillo sarebbe stata diversissima e staremo qui ancora a parlarne.. 5- Io non ho segnalato il post a Libero, non conosco nessuno della redazione. Di Grillo avevo già scritto due mesi fa,qui: http://freedomland.ilcannocchiale.it/?id_blogdoc=716282 (mio vecchio blog). La pubblicità c’è stata,ovvio, ma non me la sono cercata facendo polemica con Grillo. E’ arrivata perchè la redazione di Libero, in totale autonomia, ha reputato il mio intervento interessante. Punto. Grazie a tutti quelli che hanno espresso in toni civili il loro punto di vista, anche se opposto al mio. A chi ha insultato, disprezzato, infangato questo blog dico solo che il loro raffinato eloquio rimarrà lì, nessuno lo cancellerà. Anche perchè sia chiaro che esistono persone per bene e persone che non lo sono. Senza distinzioni politiche.