Tags

Related Posts

Share This

Ma il Blog è di Destra o di Sinistra?

Con il suo attacco frontale a Tocqueville, Mario Adinolfi, ha causato una serie di reazioni all’interno della Blogosfera. Dopo aver affermato con assoluta certezza che Tocqueville è stato un fallimento, si è beccato le repliche magistrali di Andrea, Watergate, Domenico e Jimmomo. Ma lui ha replicato, parlando di aggressione (mi ricorda qualcuno..). Eh no, caro Mario. Qui se c’è qualcuno che ha aggredito, lanciato sassi e nascosto mani non sono stati i miei concittadini. I tuoi erano articoli al limite della provocazione, per dirci che non abbiamo capito niente, che il nostro blogging non è aperto (più aperto di così, c’è gente che ci insulta ogni tre per due). Non capisco davvero dove si voglia arrivare. Vogliamo dimostrare (dopo aver raccontato per vent’anni che la sinistra era moralmente superiore e che le cooperative non facevano affari) che anche internet è appanaggio della “gauche” nostrana? Perchè se così fosse, vorrei qualche dimostrazione pratica. Esiste qualcosa di simile a Tocqueville su internet? Qualcuno si è mai cimentato nell’impresa di far convogliare in un’unica homepage 600 e più blog? Qualcuno ha mai trovato nell’intera blogosfera un manipolo di venti volontari che aggregassero ogni santo giorno dedicando parte del loro tempo al portale? Ve lo dico io: no,no,no. E poi, caro Mario, citare Howard Dean..non è che sarà un pò autolesionista? Dovrei ricordare i”ragazzi in pigiama” di cui parla Christian Rocca. Stante queste premesse dovremmo essere noi di destra a rivendicare la supremazia (presunta) su internet. Io non lo farò. Non perchè non sia orgogliosissimo della parte politica a cui appartengo ma semplicemente perchè discutere di queste cose è un pò come parlare del sesso degli Angeli. A meno che non vogliate dirmi che anche gli Angeli sono di sinistra.