Tags

Related Posts

Share This

Cameron is disproportionate

Cameron rompe il suo silenzio estivo, per deluderci un pò. Definisce sproporzionata la reazione israeliana in Libano e si allinea alle posizioni dalemiane ed europeiste. Lo fa notare con questa foto, Torydiary. Il nostro David non ci fa una bella figura a rimanere in compagnia di Prodi, Annan e Chirac. Lapidario un commento al post: When a British Labour Prime Minister is in agreement with Conservative friends in the USA, Canada and Australia and the leader of the Conservative Party in Britain is in disagreement with such allies, instead backing corrupt bureaucrats in the EU and UN there’s something seriously wrong. In politica internazionali e nelle relazioni con gli alleati storici Tony Blair si dimostra ancora più affidabile. C’è da lavorare, David!