Tags

Related Posts

Share This

Infrastrutture

Secondo lui, sarei buono per il Ministero delle Infrastrutture. Non sa che rischia di ritrovarsi in un paese con cantieri ovunque, autostrade larghissime, tav dappertutto e, cosa più importante, con otto passanti di Mestre. Così ci evitiamo ogni coda per i prossimi vent’anni.