Tags

Related Posts

Share This

Rompiscatole

Di lui scrivevo, il 27 Gennaio 2007, che era un pò matto un pò sognatore. E, forse per quello, mi piaceva. Lo chiamavano Mr. Compassionate Conservative e alla fine non si è candidato alle primarie repubblicane perchè gli mancavano i soldi sufficienti per farlo. Ha deciso, come noi, di appoggiare John McCain e prosegue, con coraggio, la sua attività di senatore. Un anno e mezzo dopo, Enzo, ci racconta l’avventura, un pò matta, un pò sognatrice, di questo ultimo resistente su quell’ideale “linea del Piave” che per noi pazzi creduloni si chiama democrazia. Ha ragione lui, Sam Brownback perderà la sua partita “Ma la “città sulla collina” non sarebbe la stessa senza i rompiscatole come lui.”