Tags

Related Posts

Share This

Forty-Nine

Per la prima volta dall’inizio del suo mandato, secondo Rasmussen Reports, il job approval di Barack Obama è sceso sotto il 50% (49% favorevoli e 51% contrari, per l’esattezza). Non parliamo del Presidential Approval Index (da sempre più problematico per Obama), che continua a vederlo inchiodato a un pericoloso -8%, ma del classico “indice di gradimento” in cui – a fine gennaio – il presidente veleggiava intorno al 65%. Con questo dato di Rasmussen (e con il nuovo sondaggio di FOX News, in cui Obama scende in un mese dal 62% al 54%), la media di Real Clear Politics è oggi al 54,5%, con uno spread (la differenza tra “approve” e “disapprove”) che dal 29 gennaio a oggi è crollato dal 44,2% al 13,2%. Negli ultimi dieci sondaggi sul job approval, Obama è stato costantemente al di sotto del 60%. Secondo Rasmussen, i cittadini americani convinti che lo stimulus abbia aiutato l’economia sono solo il 25%. E quelli contrari all’Obamacare sono passati, in un mese, dal 44% al 53%.