Tags

Related Posts

Share This

E Osborne fu

Alla fine il discorso di George Osborne alla convention conservatrice di Manchester è stato un discorso in perfetto stile Osborne. Pacato nei contenuti e accorato in alcuni passaggi, intelligente nel sottolineare come un mantra quel “We are all in this together”, quasi a chiamare la nazione ad un grande sforzo collettivo. Per ridurre il debito lasciato da Gordon Brown e iniziare a pensare l’Inghilterra del futuro. Si è concentrato, forse, troppo sui sacrifici e troppo poco sulle speranze ma ha avuto certamente il merito di apparire onesto e responsabile. Le reazioni dei giornali tradizionalmente conservatori oscillano tra un moderato ottimismo e qualche velata critica. L’impressione è che Osborne abbia recitato il ruolo del consigliere economico saggio, concentrandosi sulla concretezza di un’azione politica che non potrà non essere rigorosa. A Cameron, giovedì, il compito di far sognare il paese e di volare un po’ più alto.