Tags

Related Posts

Share This

SamCam

Samantha Cameron non ha mai votato per il Labour Party e non ha mai votato per Tony Blair. Fine della storia. Tutto è nato da un docu-film girato dal regista Andrew Rawnsley e intitolato “Cameron Uncovered” in cui il deputato conservatore Ed Vaizey si lascerebbe scappare la terribile confessione secondo cui Lady Cameron avrebbe votato, in passato, per i laburisti. La notizia ovviamente è falsa e ingigantita. Quel che Vaizey voleva dire è che SamCam non è una che si lascia trascinare in beghe politiche preconcette. Una parte importante del partito guarda a Samantha con estremo fastidio perchè imputa a lei la svolta anti-thatcheriana del buon Dave. Il problema è che non c’è nessuna svolta anti-thatcheriana e che i Tories dovrebbero smetterla di tirarsi zappate sui piedi. Ai blogger di centrodestra di casa nostra, che in queste ore a lungo si sono dilettati a fare a pezzi la famiglia Cameron e la presunta eterodossia della futura first lady, ricordo solo un nome e un cognome: Veronica Lario.