Tags

Related Posts

Share This

A Fini, con affetto

Il Giornale e Italia Oggi parlano di una possibile partecipazione di Gianfranco Fini al nostro Tea Party del 26 Giugno? Noi siamo contenti. Ecco perchè: Come organizzatori del Tea Party di Roma del prossimo 26 Giugno non possiamo che guardare con simpatia ad un’eventuale adesione alla nostra manifestazione da parte del Presidente della Camera, Gianfranco Fini. Come Fini certamente può immaginare, non esistono adesioni più importanti di altre e la sua ci fa piacere al pari di tutte quelle che arriveranno: il nostro vuole essere un movimento aperto, spontaneo, trasversale. Che parla di Politica ma lontano dalle logiche che animano la politica dei giorni nostri. Tutti i contributi arricchiscono il nostro evento e sono accolti con favore.  Nel caso del Presidente Fini, poi, ci farebbe doppiamente piacere poter notare che una sua adesione rappresenterebbe anche un cambio di strategia non secondario. Da fiero oppositore dei tagli fiscali proposti dal Governo Berlusconi tra il 2001 e il 2006 e da coriaceo sostenitore degli aumenti salariali ai dipendenti pubblici ad aderente alla prima manifestazione nazionale anti-tasse: speriamo che in tanti, come lui, possano cambiare idea. Anche grazie ai Tea Party. Tocqueville.it