Tags

Related Posts

Share This

Se questo è un paese

A Firenze un imputato viene tenuto in carcere a causa del suo “atteggiamento di totale chiusura all’ipotesi accusatoria“. Sostanzialmente: se non dai ragione ai pm ti tengo in galera. Poco più giù, a Palermo, un Senatore della Repubblica viene condannato a sette anni per concorso esterno in associazione mafiosa (che già di suo concorrere esternamente ad un’associazione è quantomeno bizzarro) e il Procuratore Generale così commenta: “Processualmente parlando, Dell’Utri non ha favorito la mafia ma questo  non vuol dire affatto che ciò non possa essere accaduto in natura”. Complimenti, davvero.