LiverSox

Liverpool goes Boston.  Alla fine continua la saga americana in quel di Anfield Road e dopo Tom Hicks e George Gillett tocca a John Henry. Diventato ricco grazie agli hedge funds e diventato famoso grazie ai Red Sox. Con la squadra di baseball di Boston è stato in grado, dopo anni 86, di rivincere un titolo nazionale rompendo la maledizione passata agli annali come “the curse of the bambino“. A Liverpool lo attendono una montagna di debiti e un team non attrezzato per vincere. Magari, però, il miracolo gli riesce.