Usa 2010 – Round-Up

– Sharron Angle ha 4 punti percentuali di vantaggio su Harry Reid nell’ultimo sondaggio Rasmussen per il seggio senatoriale del Nevada. Per la prima volta da metà  luglio, la candidata dei Tea Party sorpassa il leader della maggioranza democratica al Senato nella media RCP (43.8-43.5).

– In una serie di sondaggi effettuati da ANGA per The Hill su 12 corse cruciali per il controllo della Camera (AZ-1, IL-11, MD-1, NM-2, OH-15, OH-16, VA-2, VA-5, CO-4, MI-7, NV-3, PA-3), per 11 volte lo sfidante repubblicano è in vantaggio sul freshman democratico. Soltanto nel 7° distretto del Michigan, Mark Schauer riesce a costringere alla parità  il candidato del GOP, Tim Walberg (che però nella media RCP ha oltre 5 punti percentuali di vantaggio).

– John Raese raggiunge quota 50% nell’ultimo sondaggio Rasmussen sulla special election per il Senato in West Virginia e adesso conduce di 6 punti (50-44) contro il popolare ex governatore democratico Joe Manchin. Secondo lo stesso istituto di ricerca, alla fine di luglio, Manchin aveva 16 punti di vantaggio nei confronti di Raese (35-51).

– Mark Blumenthal, su Pollster.com, spiega come gli istituti di ricerca definiscono e scelgono i loro “filtri” per i likely voters.

– E se per scoprire chi controllerà  il prossimo Congresso si dovesse aspettare oltre il 2 novembre?