GP di Napoli/7

Perso (quasi sicuramente) il GP milanese, la Scuderia Varenne sta sparando le sue ultime cartucce nelle corse preparatorie per il Grand Prix di Napoli. Per tutta la settimana si è gareggiato, in vista della finale del 29-30 maggio, all’Ippodromo di Frizzy. Ma, se la scorsa settimana si era conclusa con Galopin du Magistry in lieve vantaggio (+2″) su Letterienne, le ultime corse hanno visto il cavallo viola aumentare progressivamente il distacco.

Lunedì Galopin du Magistry è arrivato al traguardo in 52″, con quattro lunghezze su Letterienne (48″). Giovedì le lunghezze sono diventate sette, con il puledro amato dai giudici di gara che ha fatto segnare un ottimo 53,5″ contro il 46,5″ del suo avversario. Nell’ultima gara in programma, però, quella di venerdì, il cavallo della Scuderia Varenne ha avuto un sussulto d’orgoglio, chiudendo il giro di pista in 48,5″ contro il 51,5″ di Galopin du Magistry, ad appena tre lunghezze dal battistrada. Barlume di speranza o canto del cigno? Soltanto la gara ufficiale di domenica e lunedì potrà sciogliere il dubbio, mettendo la parola “fine” ad una estenuante rivalità che ha perfino visto, negli ultimi giorni, le opposte tifoserie venire a contatto in una escalation di violenza verbale (e fisica?). Calma ragazzi, in fin dei conti sono soltanto corse di cavalli…

ORDINE D’ARRIVO PROVVISORIO (martedì 17 maggio)
Galopin du Magistry 50″ (=)
Letterienne 50″

ORDINE D’ARRIVO PROVVISORIO (venerdì 20 maggio)
Galopin du Magistry 51″ (+2)
Letterienne 49″

ORDINE D’ARRIVO PROVVISORIO (lunedì 22 maggio)
Galopin du Magistry 52″ (+4)
Letterienne 48″

ORDINE D’ARRIVO PROVVISORIO (giovedì 26 maggio)
Galopin du Magistry 53,5″ (+7)
Letterienne 46,5″

ORDINE D’ARRIVO PROVVISORIO (venerdì 27 maggio)
Galopin du Magistry 51,5″ (+3)
Letterienne 48,5″