Che si fa?

Prendersi le proprie responsabilità è sempre atto coraggioso e da elogiare, quandoi si fanno casini. Quindi se Hilary Clinton dice che è responsabile per Benghazi e la morte dell’Ambasciatore Stephens, onore a Hilary Clinton. Adesso non resta che dimettersi, immediatamente. [ Qui il video]

Anyway, lei era quella che nel 2008 a Obama (diceva “Barack Obama is no leader”) faceva notare che la responsabilità finale era sempre di chi sta alla Casa Bianca (” The buck stops in the Oval Office“).

Ma d’altronde, questo è Barack Obama il 13 luglio di quest’anno: “as president of the United States, it’s pretty clear to me that I’m responsible for folks who are working in the federal government and you know, Harry Truman said the buck stops with you“. Qui il video (il primo dall’alto)

Che facciamo, continuiamo a scappare?