Punto di contatto

collisione

Le urne in Virginia e New Jersey sono chiuse e tutto è andato secondo i pronostici. In Virginia, il democratico Terry McAuliffe ha sconfitto il repubblicano Ken Cuccinelli. Nel Garden State il grosso repubblicano Chris Christie ha spazzato via l’avversario dem, Barbara Buono. Le vittorie contrapposte erano ampiamente previsto e se si tralascia il risultato che riguarda la città di New York si profilerebbe il pareggio tra i due principali partiti. Ma, c’ è un ma.

Se si vanno a leggere gli exit poll pubblicati dalla Cnn emerge un dato che lega i due stati della federazione: un minimo comune multiplo, un punto di contatto. Sia in VA che in NJ la maggioranza dei cittadini a cui viene chiesta un’opinione sull’Affordable Care Act (l’Obamacare si chiama così in realtà e ormai lo sanno più o meno tutti) si schiera contro la nuova legge sanitaria.

Nello specifico:

Per quanto riguarda la Virginia il 53% degli elettori si oppone all’ObamacareL’intensità delle contrarietà è forte. Ben il 41 per cento afferma che si oppone con forza alla legge, mentre solo il 27 per cento dichiara di sostenerla fortemente.

In New Jersey il 50% degli elettori si dichiara contro la legge e tra questi, il 34 per cento afferma di essere fortemente contrario. Una quota nettamente superiore a coloro che, al contrario, la sostengono con forza: solo il 23 per cento.