Dieci anni (e un giorno) senza Ronald

Da oggi è possibile, in qualsiasi comune italiano, dedicare una via o una Piazza alla memoria di Ronald Reagan. Ieri ricorreva, infatti, il decimo anniversario dalla sua morte. Dieci anni in cui a lungo abbiamo cercato un altro come lui, di qua e di là dell’oceano. Impossibile. Perché uno così passa una volta. E lascia un segno indelebile.

Per ricordarlo vi riproponiamo gli articoli pubblicati nel 2011 all’interno dello speciale “REAGAN NATION”: sono pezzi, ieri come oggi, sempre attuali.

The Reagan Nation
Andrea Mancia e Simone Bressan

Era Reagan
Giancarlo Loquenzi

Un Americano
Marco Respinti

Un padre rifondatore
Salvatore Antonaci

Le strade di Reagan
Christian Rocca

Il Grande Comunicatore
Francesca Oliva

La fine di un’epoca
Stefano Magni

Reagan e Wojtyła
Franco Oliva

Le idee non muoiono mai
Pierluigi Mennitti

Il Ranch nel cielo
Cristina Missiroli

Il Cowboy e noi
Umberto Mucci

Remembering Ronnie
Fabrizio Cipollini

Lo Zio d’America
Dario Mazzocchi

Servirebbe all’Italia
Gianmario Mariniello

Ronald è l’America
Cristoforo Zervos

La lezione di Ronnie
Daniele Capezzone

Figli di tanto padre
Luca Bocci

Ha vinto la guerra
Filippo Nardelli

Uno di Noi
Alessandro Tapparini

E visto che oggi è anche l’anniversario dello sbarco in Normandia, ecco qui il discorso che Reagan pronunciò nel 1984 là dove la liberazione d’Europa è cominciata.