GP di Bologna

GP_Napoli

Ultima corsa clandestina all’ombra delle Due Torri: si corre all’Ippodromo di Spinòl e in pista ci sono i pretendenti al Grand Prix di Bologna. Il favorito, il campione uscente Fan Merolòn, non riesce a superare quota 50″ al primo giro e ferma il cronometro tra 42″ e 44″, obbligando spettatori e allibratori a ritornare all’impianto tra quindici giorni per il GP du Ballottage.

Dietro il cavallo della scuderia Fan Idòle conquista la seconda piazza – e l’accesso alla seconda manche – la nordica Groom de Borgeouis che stoppa il cronometro tra 28″ e 30″, un tempo davvero ottimo viste le condizioni di partenza.  Terzo il pentastellato Igor Trouàn (13″-15″) che agguanta il gradino più basso del podio ma non riesce ad accedere alla seconda manche. Ultimo tra i cavalli delle scuderie maggiori, il sinistro puledro civico Gros Marteaux, che ferma comunque il cronometro tra gli 8″ e i 10″.

ORDINE D’ARRIVO
Fan Merolòn 42”-44″
Groom de Borgeouis 28”-30″
Igor Trouàn 13”-15″
Gros Marteaux 8”-10″