Tags

Related Posts

Share This

Sono sempre loro

Pensavamo fossero cambiati, pensavamo fossero diversi.

E invece no. Sempre gli stessi.

Sempre quelli che hanno fatto la rivoluzione ghigliottinando teste (MAI a Londra,una cosa così).
Sempre quelli che poi hanno messo a ferro e fuoco l’Europa con Napoleone.

Sempre quelli che hanno fatto i collaborazionisti con Adolf, e si sono fatti soccorrere dai nemici Inglesi.
Sempre quelli di Mururoa.

Sempre quelli di Villepin antisemita, sempre quelli di Chirac anti-americano.
Sempre quelli che pensano che l’Europa sia loro e possano fare ciò che gli pare.

Persino far finta che il libero mercato non esista.