Tags

Related Posts

Share This

Fine delle trasmissioni

Fine delle trasmissioni!

“ll canone Rai per il 2007 sarà di 104 euro. Lo ha stabilito il ministero delle comunicazioni. Il canone era fermo a euro 99,60 da tre anni.”

Ancora una volta il governo Prodi non perde occasione per penalizzare le famiglie italiane, inserendo nuove tasse e aumentando quelle in vigore. In questa logica rientra anche l’aumento del canone di abbonamento al servizio pubblico televisivo deciso dal ministro delle Telecomunicazioni, Paolo Gentiloni.
A essere penalizzati da questo nuovo incremento di imposta sono soprattutto le famiglie e i ceti meno abbienti che non possono permettersi, in alternativa, un abbonamento alla televisione satellitare e sono costretti a pagare una tassa per un “servizio pubblico” sempre meno pubblico e sempre più oneroso per le loro tasche.

Per questo motivo lanciamo la campagna:

“Fine delle trasmissioni”: l’obiezione fiscale sul canone Rai può essere un modo per dissentire da questo regime.

Fate come noi! Copiate questo banner nel vostro blog!
Non è necessario linkare questo post, non si tratta di una campagna per la celebrità come quelle di Santoro, Biagi &co. che pretendono di fare i loro comizi “di parte” sulla televisione di tutti gli italiani.

StarSailor e Freedomland