Tags

Related Posts

Share This

Eroi

Quando siamo stati ad Arlington, il cimitero militare alle porte di Washington, ho pensato di camminare tra file di eroi morti per la libertà. Tantissime croci bianche, su prato verde, e bandiere americane a ricordare il sacrificio di migliaia di ragazzi che hanno donato la vita per darci oggi la possibilità di vivere in un paese libero. Magari un giorno, lontano, un ragazzo iracheno visiterà Roma. Vedrà un monumento, non imponente come Arlington ma comunque significativo, e penserà che anche lui è un ragazzo fortunato come me. Vive in un paese libero, grazie anche a diciannove eroi italiani.