Tags

Related Posts

Share This

Prospettive

YouGov come al solito copre le elezioni inglesi con impeccabile precisione. Un sondaggio al giorno e via, così da non perdere nemmeno una minima variazione nell’umore degli elettori di Sua Maestà. Analizzare questi numeri diventa, però, molto difficile. Gli anni scorsi non abbiamo beneficiato di un numero così consistente di dati e, cosa ancor più importante, gli altri istituti hanno ritenuto poco serio muoversi sulla linea di YouGov e stanno proseguendo con sondaggi a cadenza – quando va bene – settimanale.  Diventa senza senso, perciò, mettersi lì a fare medie degli ultimi sondaggi, guardare tendenze e fare grafici. Noi lo facciamo perchè ci diverte ma va notato che degli ultimi 10 sondaggi usciti ben 6 sono YouGov con un effetto distorsivo evidente se il più famoso sondaggista online del pianeta stesse prendendo un granchio. Da oggi cambiamo leggermente i nostri report. Scriveremo del sondaggio del giorno ma terremo anche una media ponderata tra sondaggisti, così da evitare di fare medie con YouGov assoluto protagonista. Vista da questa nuova prospettiva la situazione è un tantino diversa: i conservatori hanno almeno 7 punti di vantaggio e sono a un passettino dalla maggioranza assoluta. Se Cameron si gioca questa campagna decentemente vince tranquillo. That’s all, a più tardi.