Tags

Related Posts

Share This

Un giardino per Sanaa

Bella iniziativa del mio amico Alberto Locatelli che chiede al comune di Azzano Decimo di intitolare alla memoria di Sanaa Dafani il giardino pubblico che si trova di fronte alla casa dove la giovane marocchina ha abitato per anni. “Non dimenticheremo Sanaa – ha detto il promotore dell’iniziativa, Alberto Locatelli – Non accetteremo mai gli estremisti e gli intolleranti. Allo stesso tempo, vogliamo venire incontro a quelle migliaia di ragazze e ragazzi immigrati che, come Sanaa, anche magari scontrandosi con ambienti familiari ostili, vogliono realmente integrarsi nella nostra comunita’ e diventare italiani non soltanto nel passaporto, ma soprattutto nella mentalita’ e nel rispetto delle nostre leggi” La proposta sarà esaminata nel prossimo Consiglio comunale e ci auguriamo tutti trovi ampio consenso. Per non dimenticare.

468 ad