Siete tutti Mitt Romney

CLERMONT, FLORIDA – In Virginia ieri Romney ha osato dire: “If you are a big company and are thinking of making a large investment, you have to ask yourself, ‘Is America going down the same road as Greece?’ Are we heading for a great economic crisis like the ones we are seeing in Europe, Italy and Spain, and in other parts of the world?’ If we continue to spend $1 trillion more than we take in, America will find itself on that same road.”

I giornali, quelli cool, quelli con il ditino bellissimo e sempre pronto per essere alzato ne hanno parlato moltissimo, come se Romney fosse un alieno che, all’improvviso, si è permesso il lusso di comparare la situazione economica del suo paese a quella di un altro paese che, numeri alla mano, non è messo proprio benissimo. 

Dev’essere una cosa che non si fa e che gli italiani considerano scortese e poco delicata. Peccato che…

«Monti ha ragione, con Berlusconi staremmo come la Grecia».«Non so se lo spread sarebbe a 1.200 o a 1.300, so solo che Monti ha evitato una situazione catastrofica – ha detto il leader dell’Udc, Pier Ferdinando Casini, a Unomattina – Monti ha detto la verità, se avessimo avuto Berlusconi l’Italia sarebbe nelle condizioni della Grecia.
Pierferdinando Casini(Udc), 8 Agosto 2012 

“Per tre anni Monti sul Corriere della Sera ha scritto che io ho salvato l’Italia, che ho impedito all’Italia di diventare come la Grecia: almeno su questo sono d’accordo con lui”
Giulio Tremonti (Lista 3L), 7 Ottobre 2012

“Sullo spread Monti ha detto solo e semplicemente la verita’. E’ inutile che il Pdl si arrampichi sugli specchi, perche’ se Berlusconi fosse rimasto a Palazzo Chigi gia’ da tempo saremmo nelle condizioni della Grecia”
Lorenzo Cesa (Udc), 7 Agosto 2012

“Se il Parlamento fosse sciolto anticipatamente, sulla base di una pasticciata legge elettorale, un neo-porcellum, e senza un solido e chiaro patto elettorale e di legislatura, tra i partiti della maggioranza, il nostro paese si troverebbe, in breve, nelle condizioni attuali della Grecia”
Raffaele Lauro (PdL), 12 luglio 2012

“Non deve sembrare un paradosso, è sempre meglio che trovarsi nella vergognosa situazione della Grecia”
Margherita Boniver, 1 giugno 2012

Monti alla Camusso: “Sulla produttività siete peggio della Grecia”
Mario Monti, 12 settembre 2012

Detto questo pero’ sono convinto che se il nostro paese non avesse avuto uno come Monti a rimettere a posto le macerie lasciateci in eredita’ da chi ha governato negli ultimi dieci anni l’Italia, ci saremmo imbarcati tutti da chissa’ quanto tempo a Brindisi per raggiungere i nostri amici greci.
Pierluigi Bersani, 31 ottobre 2012