Sono passati 20 anni dalla morte di Murray Newton Rothbard, economista e filosofo statunitense, un ebreo di origine bielorussa che ha smantellato l’impianto classico del pensiero liberale per formulare, tra i primi in America, una coerente dottrina libertaria. Se, come diceva il filosofo austriaco Karl Raimund Popper, il liberale

Read More...

Forse è tempo di rimettere mano ai libri di storia contemporanea. E correggere una frase: Saddam Hussein aveva armi di distruzione di massa. Finora si è sempre detto che non le avesse. Dal 2004 al 2011, dopo la guerra che ha portato alla caduta del regime di Saddam, i

Read More...

I meteorologi della politica americana scrutano l'orizzonte, in cerca di segni. E cercano di rispondere alla "grande domanda": assisteremo a un'onda repubblicana alle elezioni di mid-term del 4 novembre? Il Partito repubblicano, insomma, sarà in grado di ripetere al Senato l'exploit del 2010, grazie al quale ha riconquistato il

Read More...

Applausi a scena aperta, qualcuno si alza in piedi, gli altri lo seguono. Ancora una standing ovation. La sala è molto più piccola del solito, poche decine di persone convocate all’ultimo minuto ed accorse una domenica sera per sentire un italiano che parla della riforma del sistema educativo americano.

Read More...

Il referendum scozzese è l’evidente dimostrazione che il dibattito sull’indipendentismo o sull’autonomismo può essere perfettamente inutile se non ci occupiamo di come riempire gli eventuali contenitori di cui parliamo. Per un mesetto buono la parte più chiassosa del centrodestra nazionale e regionale (essenzialmente la Lega) ci ha ammorbato con

Read More...

Obama doveva cambiare l’America. Lo ha fatto, ma in peggio; almeno secondo l’opinione degli americani. Negli Usa i sondaggi sull’operato del primo presidente nero della storia americana, si susseguono a ritmo incalzante. L’avvicinarsi delle elezioni di midterm aumentano l’interesse dell’opinione pubblica e il giudizio, ma i numeri, per Obama, sono

Read More...

Nell’ultimo decennio, alla Germania riunificata è riuscito quello che non le è stato possibile attraverso le due sanguinose e tragiche guerre mondiali che hanno scandito il Novecento. La conquista di un’incontrastata egemonia continentale, una sorta di dominio sull’Europa che può essere sintetizzato nella formula «Quarto Reich». Berlino, negli anni

Read More...

Nel cuore della Mezzaluna Fertile, un nuovo Califfato islamico (ex Isis) attira migliaia di volontari jihadisti da tutto il mondo, decapita gli ostaggi pubblicamente, crocifigge chi giudica traditore, caccia cristiani, yezidi e sciiti dalle loro case, mira all’espansione della rivoluzione in tutto il mondo. Un totalitarismo così aggressivo e

Read More...